Google Plus e la tanatosi

“Google Plus è morto“.

“No, Google Plus è ancora vivo“.

“Altroché, vivo e vegeto“.

“No, casomai vive e vegeta“.

Morte di Google Plus

photo credit: Johnson Cameraface via photopin cc

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

The following two tabs change content below.
Copywriter, amo la narrativa fantastica e umoristica, l’Inter e la scrittura a 360°. Altre passioni: i documentari, la musica indie, l’universo digitale, i videogiochi, la radio, gli sport (quando contraccambiano). Parafrasando Beppe Viola, sarei disposto ad avere 37 e 5 tutta la vita in cambio della creatività di Emanuele Pirella o di Terry Pratchett. Comunicat-ivo.it è la mia casa: sei più che benvenuto!